Medal Of Honor : Heroes 2

Ci troviamo nei panni di un soldato appartenente ad un’unità speciale che dovrà combattere ancora una volta contro i soldati nazisti all’interno di una serie di missioni dalla difficoltà sempre più elevata. Dopo aver terminato l’intro, verremmo catapultati nell’azione vera e propria e potremmo così iniziare a prendere confidenza con il sistema di controllo del gioco. Medal Of Honor 2 utilizza il Nunchck per far muovere il personaggio,mentre il Wii-mote puntato verso lo schermo ne determina la mira. Si possono portare due armi contemporaneamente oltre alle granate, in più c’è la possibilità di sottrarre le armi ai nemici sconfitti.

Per sparare premiamo il tasto B, mentre col tasto A si salta ed il minuscolo d-pad serve per farci cambiare arma, ricaricare e accovacciarsi. Il gioco sfrutta molto il movimento del Wii-mote, infatti in più occasioni ci ritroveremo a dover compiere delle azioni non molto facili, come dover girare manopole o colpire velocemente più soldati. Oltre alle armi, ci ritroveremo davanti le solite mitragliatrici fisse, ma anche dei complicatissimi mortai rotanti e dovremmo regolare il timer di bombe per distruggere obiettivi chiave durante una missione.

Sono tutte caratteristiche che rendono l’azione molto varia e divertente e che contribuiscono a creare la struttura a traguardi che richiede il gioco. Gli stage, non sono lunghissimi, si possono visitare in pochissimi minuti per farsi un idea dell’ambiente in cui ci dovremo muovere, ma questo non facilita le cose anzi potremmo trovarci in situazioni in cui i soldati che muoiono verranno subito sostituiti con un effetto “respwan” che però terminerà dopo un po’.

Un gioco che grazie alla sua grafica curata nei minimi particolari ci farà sentire protagonisti di vere battaglie, ci sentiremo immersi fino in fondo nell’azione e dovremmo concentrarci molto sulle tattiche da scegliere per non farci uccidere in pochi minuti.

Medal Of Honor 2 è sicuramente un gioco da consigliare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.