Wii U, vendite +400% grazie a Mario Kart 8!

mario kart wii u

Buone notizie, anzi ottime, per Nintendo: le vendite sono quadruplicate (+400%!) grazie al solo Mario Kart 8, uno dei giochi più amati per Wii e Wii U. Il tutto è avvenuto nella settimana successiva a quella di uscita del nuovo titolo di Nintendo. Stando a quanto riferito da Reggie Fils-Aime, presidente della Nintendo americana, non si poteva sperare di meglio, soprattutto nel mercato difficile e altamente competitivo degli Stati Uniti. “Un fantastico inizio. Per noi, su scala globale, e certamente qui negli Stati Uniti“, ha dichiarato il presidente intervistato da Polygon.

Oltre all’aumento di vendite della console Wii U, data per spacciata dagli analisti videoludici solo qualche giorno fa, anche il titolo Mario Kart 8 da solo ha ottenuto ottimi risultati. Il gioco infatti è stato acquistato anche da chi possedeva già Wii U (in una percentuale circa del 18%). Solo fino a marzo di quest’anno erano state vendute 6 milioni di Wii U, a partire da Novembre 2012. La Playstation 4, sua competetrice diretta, a 5 mesi dal suo rilascio, era arrivata già a vendere ben 7 milioni di unità. Ma ora la tendenza sembra quasi invertita.

In attesa del nuovo Zelda, previsto per il 2015, le previsioni di Nintendo per i prossimi mesi sono quindi molto più rosee rispetto a qualche settimana fa. In realtà comunque non sono stati rilasciati dalla Nintendo dati ufficiali riguardo alle vendite: non sappiamo quante unità in effetti siano state vendute. Di sicuro però il nuovo gioco kart, pur con una grafica semplice e poco accattivante, ha spinto tanti che non possedevano la console ad andare a comprarne una, magari approfittando di un prezzo ridotto o di qualche sconto presso il loro store preferito.

La tendenza positiva per Nintendo però non sembra aiutare l’azienda in generale dal punto di vista finanziario: il 2014 è stato un anno nero per la casa di produzione. Si parla infatti di una perdita di 456 milioni di dollari per l’anno finanziario appena concluso, e la colpa viene attribuita soprattutto al flop della nuova console Wii U. Una brutta situazione, da cui però Nintendo sta cercando di uscire con giochi sempre nuovi, che seguono le saghe più amate: The legend of Zelda e Mario Kart soprattutto, ma non solo. All’E3 di Los Angeles, infatti, Nintendo ha presentato anche il nuovo Smash Bros oltre a Zelda: che la rinascita di Wii U sia appena iniziata?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.