Ghost Squad

In questi ultimi tempi il retrò è molto di moda, non potevano quindi adattarsi anche i videogiochi, con titoli del calibro di Bit Trip (recensito qualche giorno fa) o di Ghost Squad.

Il gioco in questione è un remake di un titolo uscito esclusivamente su cabinato una decina di anni fa, ci propone quindi una formula prettamente arcade: saremo a capo di una spedizione divisa in 3 grandi missioni il cui nostro unico scopo sarà quello di mirare e sparare ai nemici che ci si presentano davanti.

Ghost Squad - Immagine 0

Questa branchia del genere sparatutto, detta “Sparatutto su binari” (proprio perché non controlleremo il movimento del personaggio) trova perfetta implementazione su Wii, grazie ovviamente alle sue periferiche alternative.

Il massimo del godimento di questo gioco lo potremo provare con la Wii Zapper, che ci regalerà una totale e perfetta immersione nel gioco, sembrerà di essere tornati ai gloriosi tempi delle sale giochi. A rendere più interessante il titolo è la possibilità di sbloccare in base ai punteggi ottenuti nuove armi e uniformi.

Ghost Squad - Immagine 0

Graficamente il gioco non è il top, gli ambienti presentano poligoni un po’ troppo evidenti (bisogna ricordare che il gioco è una conversione), l’audio invece è ben implementato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.