Rhythm Heaven Fever

La serie Nintendo’s Rhythm ha fatto il suo debutto al di fuori del Giappone tre anni fa con Rhythm Heaven per Nintendo DS. Questo divertente ma bizzarro videogame si è dimostrato sorprendentemente coinvolgente, e subito diventato un beniamino dei tifosi – il suo stile stravagante e un gameplay semplice ma impegnativo è apprezzabile anche da chi di solito non ama questo genere di videogiochi. Ora, per la prima volta, la stessa idea viene applicata a una versione console completa con il videogioco Rhythm Heaven Fever.

L’idea di base è quasi del tutto identica rispetto alle versioni precedenti. Rhythm Heaven Fever ha 50 mini-giochi tutti i nuovi, di cui 10 sono sfide remix. Ogni gioco ha il proprio set di regole, il proprio stile e la propria musica. E’ necessario superare ogni gioco con un punteggio sufficiente per sbloccare i livelli successivi. La differenza principale è legato al controller della Wii per cui nella versione Wii si deve premere il tasto A e/o il pulsante B. Il meccanismo è decisamente semplice ma la difficoltà è nella tempistica e nell’esecuzione di ogni esercizio perché via via che i livelli passano bisogna essere sempre più precisi.

Ogni momento del gioco è pieno di personalità: dalla musica ai personaggi allo stile arte i concetti di gioco. Proprio come Rhythm Heaven, Fever è eccentrico, intelligente e adorabile. In poco tempo vi ritroverete far ciondolare la testa e battere il piede per cercare di tenere il ritmo.

Mentre nel gioco ci si limita a premere solo due pulsanti, la varietà di mini-giochi riesce a farvi fare sempre qualcosa di nuovo, almeno questo è quanto si percepisce.

Rhythm Heaven Fever, come abbiamo detto, è nato per console portatili e questa esperienza è stato tradotta per una console casalinga. Visto il successo sul DS, non si sa bene perché non c’è stato prima nessun porting delle precedenti versioni del videogame anche sulla Wii.

Sfortunatamente, l’implementazione del multiplayer di Rhythm Heaven Fever è uno dei più grandi problemi del gioco. Questa modalità, che non ha supporto online, permette a solo due giocatori di giocare contemporaneamente. In più, soltanto 10 giochi possono essere scelti se si vuole giocare in due e, ognuno dei mini-giochi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.