Wii Soft Mod Chip

Una mod è un modifica che serve per eseguire copie di backup di giochi sulla console; ne esistono due tipi: software (SoftMod) e hardware (ModChip).
La modifica software, a differenza dell’applicazione di modchip hardware, non prevede l’apertura della console ma si tratta di apportare dei cambiamenti ai programmi contenuti in Wii. In particolare si agisce utilizzando una scheda di memoria di tipo SD nella quale vanno posti dei programmi.

Modifica Software Wii (SoftChip)

Questa guida viene in aiuto a utenti che non posseggono una versione del videogame Zelda Twilight Princess.

Per seguire i passi di questa guida sono necessarie alcuni programmi oltre a una scheda SD e un lettore in grado di salvarci i file.

In particolare serve:

  • Una console Nintendo Wii  con firmware versione 3.0, 3.1, 3.2, 3.3, 3.4, 4.0, 4.1, e 4.2 collegata ad Internet
  • Una scheda SD, o SDHC solo per versioni superiori a 4.0
  • Un lettore per scrivere/leggere sulla scheda SD dal PC
  • Programma SDFormatter per formattare correttamente la vostra SD
  • Altri programmi necessari alla modifica: BannerBomb, HackMii_installer, NeoGamma, cIOS, Dop-IOS, Trucha Bug Restorer MOD, AnyTitle Deleter DB MOD.
  • Firmware per la propria versione della console Wii (sono contenuti anche i programmi sopra elencati): versione da 3.0 a 4.1: rapidshare.com/files/336275160/wii_mod-all.rar.html

Avvertenze

Le ultime versioni prodotte di Nintendo Wii, a partire da Agosto 2009, posseggono un lettore (D3-2) che non è in grado di leggere copie di backup masterizzate.
Per riconoscere il tipo di lettore sul proprio Wii, basta visitare il sito http://www.wiidrives.com/list ed inserire il seriale della vostra console di gioco.
Nel caso in cui si abbia montato uno di questi lettori, è necessario usare un USB LOADER.
USBLOADER consente di caricare le ISO dei giochi da Hard Disk esterni o da penne USB, evitando di usare il lettore D3-2.

Procedura

Per prima cosa installare il software SDFormatter sul computer e formattare la scheda di memoria SD lasciando inalterate le opzioni selezionando però la  memoria SD. Quindi premere sul pulsante “Format”.

Modifica Software e Hardware Nintendo Wii
Dopo aver formattato la memoria SD, estrarre tutti i file presenti nel file compresso del firmware Wii_mod-all che è stato scaricato precedentemente che andranno posizionati nella memoria SD appena formattata.
Inserire la scheda di memoria SD nella console Nintendo Wii.

contenuto_scheda_sd
Per chi possiede una console Nintendo Wii con una versione del firmware da 3.0 a 4.1 dovrebbe eseguire i seguenti passaggi per accedere al contenuto della scheda SD:
Opzioni Wii, Gestione Dati, Canali -> Wii -> Scheda SD

BannerBomb-SD-Save

Nel menu scheda SD, dovrebbe apparire automaticamente una finestra viene chiesto di eseguire il programma, cliccare su YES per confermare.
Quando apparirà questa schermata:

HackMii-installer-BootMii-HomeBrew-Channel
con il Wiimote selezionare HomeBrew Channel e premere il pulsante A per avviare l’installazione dell’HomeBrew Channel.

Terminata l’installazione, ritornare al menu Wii premendo il tasto centrale Home sul WiiMote e verificare che il programma sia stato effettivamente installato.
Dopo quest’azione la procedura per installare il SoftChip è terminata.

Tuttavia per le console che possiedono un firmware superiore al 3.3 è necessario seguire queste istruzioni che servono per avviare copie di backup dei giochi.

Dal menù principale avviare il canale HomeBrew, tra la lista dei programmi che appaiono selezionare “Trucha Bug Restorer MOD”.
Poi premere B per avviare “No IOS Reload”, dopo qualche istante comparirà un scritta e in quel momento premere il tasto 1 e spostarsi su “Downgrade IOS15” e confermare premendo il pulsante A.

Pazientando un attimo, apparirà “Download IOS from NUS”; con i tasti direzionali del Wiimote selezionarlo e premere il tasto A così incomincerà il download dell’ IOS15.

trucha-bug-restorer
Terminato il download dell’ IOS15, aprire nuovamente dal menù principale il “Trucha Bug Restorer” MOD, scegliere di caricare IOS36 e premere il tasto A, poi il tasto 1 e dal menù selezionare “Restore IOS15” e come prima con i tasti direzionali del Wiimote optare per “Download IOS from NUS”.

Alla fine premere il pulsante A.

Ora inserire nel lettore della Nintendo Wii il backup del gioco e dal menu lanciare l’HomeBrew Channel, fra i vari programmi indicare NeoGamma.
Comparirà la seguente schermata, con il Wiimote selezionare “Launch Game On Dvd” e il gioco partirà.

NeoGamma-R8B3

Non ci si ritiene responsabili dell’uso scorretto delle informazioni riportate nell’articolo. Il contenuto del sito ha fini esclusivamente didattici e informativi.
Seguendo le procedure è possibile invalidare la garanzia del prodotto.
L’utente è consapevole che eventuali problemi sorti seguendo questa guida sono a suo completo rischio e pericolo.

1 pensiero su “Wii Soft Mod Chip

  1. Pingback: -> USB LOADER GX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.