Nintendo Wii2 quando la rete ci mostra i segreti !

Nonostante le fatiche delle multinazionali, oggi presentare un prodotto come novità ed esclusiva mondiale è diventata una missione veramente difficile.
Tanti credono che sia un nuovo sistema di marketing, lasciar trapelare qualche indizio, qualche foto sbiadita e poco chiara, e apprendere le reazioni del pubblico.
Sta di fatto, che non c’è segreto che tenga, solo dieci mesi fa Apple si lasciava scappare un prototipo d’iPhone 4 tra le mani, rovinando, di fatto, l’entusiasmo e lo stupore di vedere la presentazione del nuovo modello.

E se dai laboratori Apple, supersegreti e controllati un prototipo sfugge, non può non succede alla Nintendo.
E, infatti, in rete è comparso quello che, di fatto, sono le prove del keynote della wii2.
Un video della durata di appena trenta secondi sufficienti a farci vedere, un modello della WII2, il futuro controller, una bufala o realtà?
Sta di fatto che dai commenti del video si evince la presenza del presidente Reggie Fils-Aime della divisione americana Nintendo, difficile dirlo in sostanza guardando le spalle di un uomo.
Di fatto sappiamo che costa tra i 300 e i 400 dollari, che sarà dotata di un processore tri-core, non avrà hard disk e che sarà la prima console al mondo a sperimentare il senso del tatto.
Per intenderci il controller, potrà trasmetterci se una determinata superficie è liscia o proprio ruvida come se nella realtà fossimo nel videogioco.
Una tecnologia simile, è nettamente avanti a qualunque concorrente, le solite voci confermano che tale tecnologia è in fase sperimentale nei laboratori Apple e Toshiba che da anni tentano di arrivare a un punto di svolta, ma, di fatto, sarebbero lontani anni dall’essere commerciata.

Nintendo però ha stupito tutti già una volta con il 3D senza occhialini, che sia la svolta?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.