Bit.Trip Void

BIT. TRIP VOID

Bit.Trip Void è il terzo capitolo ella serie Bit.Trip, una trilogia di giochi minimalisti e “retrò”, che ci riportano alle origini dei videogiochi, tempi in cui potevamo muovere solo un elemento su sfondo neutro (vedi il celeberrimo Pong).

La differenza sostanziale rispetto ai titoli precedenti è la possibilità di muovere il nostro “strumento di cattura”, che prende il nome di void (vuoto) in tutte le direzioni (e non più solo verticalmente, ad esempio) con lo stick analogico del Nunchuk, o meglio con il Classic Controller.

Il bonus Repellent permette di respingere i pixel nemici

L’obiettivo del gioco è quello di catturare tutti i pixel neri, chiamati “Beat”, stando attenti a non incappare nei pixel bianchi che ridurranno progressivamente la dimensione del Void, portandoci infine al Game Ove; ovviamente man mano che cattureremo Beat il nostro cursore aumenterà di dimensioni rendendo sempre più difficile schivare i pixel bianchi.

...giunti a questo punto, forse è il caso di farci un pensierino

La grafica, come già detto, è minimalista e rigorosamente 8-bit, il sonoro accompagna perfettamente l’esperienza videoludica proposta da questo titolo (la colonna sonora è composta da brani elettronici pulsanti a ritmo del nostro Void).

Bit.Trip Void è disponibile sul canale Wii Shop (insieme ai suoi 2 predecessori Beat e Core) a 600 Wii Points.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.