Driver San Francisco: corri nella grande città sulla tua Wii

Driver San Francisco, come fa intuire il nome, ci permetterà di muoverci nella città di San Francisco, ricreata nei luoghi simboli come il Golden Gate Bridge o Chinatown, mentre il resto della città non è la trasposizione fedele della realtà, in quanto per problemi di design, i luoghi non sarebbero stati funzionali nel gameplay, per questo si è deciso di eliminare e costruire qualcosa adatto al gioco. La struttura del gioco è quella classica di questo genere: una città enorme dove girare liberamente e scegliere se fare le missioni principali legate alla trama oppure le classiche missioni secondarie, ma tutta la struttura fondamentalmente gira intorno allo Shift, che ci permette di avere una visione dall’alto fino a raggiungere quella satellitare.

Questa qualità la useremo spesso nelle missioni più incredibili e quasi surreali in cui saremo catapultati, con un taglio cinematografico di alto livello. Le sole missioni ci terranno occupati per circa otto/nove ore ed altrettante ore per svolgere quelle secondarie e trovare le nascoste. Lo svolgimento delle missioni e una guida quanto più spettacolare, fatta di acrobazie e derapate, ci regaleranno soldi e punti determinazione per sbloccare eventi e garage all’interno della città e per comprare macchine e potenziamenti quali un turbo potenziato o un’abilità che rafforzerà la nostra potenza nello speronamento delle autovetture, oppure potenziare lo stesso Shift per raggiungere la visione più alta, quella satellitare. Il multiplayer del gioco è buono, possono partecipare fino ad otto giocatori, le modalità sono quelle classiche: un guardia e ladri e gare di velocità in cui non si potrà usare la funziona Shift. La grafica anche se rielaborata nella ambientazioni, è sicuramente ben fatta, molti effetti speciali che non passano inosservati, così come l’audio e gli effetti sonori. Driver San Francisco racchiude in sé diversi generi, dall’arcade allo sparattutto, con la possibilità di giocare in rete e condividere filmati e punteggi su Facebook e Twitter. Il gioco è ricco di contenuti con una buona trama ed è sicuramente da provare, v’invito a farlo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.