Disaster: Day of Crisis

Day of Crisis non è proprio un capolavoro di gioco, molte cose andrebbero migliorate, partendo dagli effetti sonori, ma mi sento di consigliarlo e di parlane, perché per quanto possa risultare lontano al genere appartenente alla Nintendo attuale è sicuramente un gioco molto divertente e coinvolgente. La sostanza di Disaster sostanzialmente è suddivisa in tre stili di gioco: un avventura in terza persona, uno sparatutto in prima persona sui binari e un racing game. Ma veniamo alla trama: Ray è un ex membro dell’International Rescue Team, un organizzazione specializzata nel salvataggio in situazioni molto estreme, infatti proprio durante la missione su un ciglio di un vulcano in eruzione, Ray assiste alla morte del fraterno amico Steve.

Questo avvenimento lo abbatte moltissimo rendendolo apatico, fino a quando un gruppo di terroristi non rapisce la sorella di Steve imponendo un suo ritorno all’azione. Non sarà così facile per lui, la sfiga sembrerà perseguitarlo a cui si aggiungeranno catastrofi naturali come terremoti, tsunami, inondazioni e frane, dovendo così abbandonare per un attimo le sue abitudini solite ed aiutare la gente in difficoltà. Questo è l’obiettivo per la parte adventure in terza persona, aiutare i feriti per poi dover superare vari minigiochi in cui si dovranno pulire ferite, mettere stecche a fratture, praticare massaggi cardiaci. Ma lo sparatutto durante il gioco sarà ben presente, con una vasta varietà di armi e tanta azione, tutto questo utilizzando il nunchuck per far muovere Ray e il Wiimote per puntare e sparare. Non dimentichiamo l’ultimo troncone di gioco, in cui si dovrà fuggire da situazioni pericolose utilizzando diversi veicoli. Le animazioni forse si dovevano curare di più perché stonano un po’ con le modellazioni dei personaggi che son ben fatte, mentre le ambientazioni sono curate nel dettaglio, il sonoro a parte i dialoghi, nell’effetto sonoro c’è qualche imprecisione. Ma tutto sommato è un gioco diverso, che vi farà sicuramente divertire, non è stato ben pubblicizzato, per questo motivo voglio farvelo conoscere, vi piacerà sicuramente se amate questo genere di giochi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.