News su The Last Story

Ci avviciniamo sempre più alla fatidica uscita di The Last Story e pian piano Nintendo ci regala qualche perla, qualche piccola notizia per tenerci (come sempre) col fiato sospeso.

Sono stati recentemente rilasciati degli artwork riguardanti alcuni dei personaggi principali di The Last Story, questo nuovo promettente jrpg sviluppato da Mistwalker in collaborazione con Nintendo.

Al momento sappiamo solo che alcuni dei protagonisti del gioco abitano a Ruli City, il fiorente centro di Ruli Island dove è situato l’unico porto conosciuto della regione, mentre altri sbarcano a Ruli City nelle vesti di mercenari, più precisamente in qualità di cacciatori di mostri, con la speranza di diventare un giorno cavalieri del Regno.

Sapevamo già inoltre qualcosa del curioso sistema di combattimento:

In qualsiasi momento è possibile stoppare il tempo per impartire dei comandi ai membri del gruppo (composto da almeno due personaggi) controllati dalla CPU mentre l’azione vera e propria è basata su tre sistemi che paiono davvero innovativi, Pointer, Gathering e Magic Circle.

Il Pointer consiste in una linea colorata simile ad un raggio di energia ed indica l’obiettivo corrente dell’avversario. Il colore dei vari Pointer va letto in modo strategico, dato che a differenti colori corrispondono diverse unità nemiche come soldati, maghi o arcieri.

Il Gathering viene invece effettuato dal giocatore per attirare l’attenzione degli avversari e catalizzare tutti i loro Pointer. Questa manovra torna utile ad esempio per assistere unità più vulnerabili come i maghi oppure per aiutare un compagno in difficoltà.

Sul Magic Circle non è stato invece spiegato molto, ma dovrebbe trattarsi di una tecnica che permette di influenzare in vario modo determinate aree del campo di battaglia in seguito ad un attacco magico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.