Pachter prevede tagli di prezzo per le consolle

Pachter: tagli di prezzo dopo giugnoCome pubblicato su un sito americano, l’analista finanziario Michael Pachter è tornato a fare previsioni sull’industria dei videogiochi e in particolare riguardo ai sempre attesi tagli di prezzo sulle console dell’attuale generazione.

Secondo Pachter la prima ad agire in questo senso sarà Microsoft, e lo farà non appena Xbox 360 dovesse patire il primo mese “in calo” rispetto all’anno scorso, probabilmente già intorno al mese di giugno. Il taglio potrebbe essere sostanzioso, nell’ordine dei 100 dollari per la console in bundle con Kinect.

A seguire dovrebbero arrivare i tagli di Sony che, sempre secondo Pachter, risponderà a Microsoft offrendo la periferica Move in bundle con PlayStation 3 circa 300 dollari.

Per quanto riguarda Nintendo, che sembra divertirsi a non fare avverare nessuna delle previsioni di Pachter, è improbabile che la casa di Mario tagli il prezzo di Wii finché non sarà pronta a lanciare il suo diretto successore. L’analista punta al prossimo E3 come possibile palcoscenico di presentazione della nuova console.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.