Assassin’s Creed 3: il gioco più atteso per WiiU?

Uno dei titoli forse più attesi della nuova console domestica di Nintendo, la Wii U, è indubbiamente Assassin’s Creed 3. Il titolo, l’ultimo capitolo della saga degli assassini, arriverà in Italia a breve, il prossimo 31 ottobre nelle sue versioni per Playstation 3 e Xbox 360, il 23 novembre su PC e, infine, il 30 novembre per il nuovo dispositivo di big N.

Assassin’s Creed 3 racconta le vicende di un nuovo protagonista, Connor Kenway, di madre indiana e padre inglese, un nuovo assassino che combatterà durante la Rivoluzione americana armato, oltre alle classiche armi, anche di un’ascia pellerossa, il tomahawk.

Oltre alla campagna in single player saranno qui presenti ben tre campagne in multiplayer, che si potranno svolgere nelle più varie ambientazioni, dalle piantagioni della Virginia al porto di Boston:

  • Deathmatch, la classica modalità competitiva.
  • Branco, una modalità cooperativa a tempo in cui, in un determinato periodo fissato dal gioco, tutti i layer sono chiamati a sterminare gli avversari presenti ingame, pena la morte e il conseguente Game Over.
  • Predominio, in cui i giocatori, tutti insieme, devono cercare di conquistare delle zone della mappa (che da rosse diventeranno così blu) eliminando tutti i nemici al loro interno. Inoltre avranno il compito di proteggere tutti i territori in possesso.

Ogni giocatore potrà scegliere il proprio personaggio tra ben sedici differenti (per ora svelati solo il capo indiano e il carpentiere) ognuno con le proprie caratteristiche. Si potrà, inoltre, scegliere un’abilità tra le quattordici previste, come l’invisibilità o Translucenza (più efficace tanto più ci muoveremo lentamente), o la Bomba Monetaria, in grado di bloccare chi è intorno a noi. a queste, fisse per ogni personaggio, si aggiungono dieci potenziamenti tra cui scegliere all’inizio di ogni missione: e ce n’è davvero per tutti i gusti, dalla capacità di creare sosia a quella di diventare un ariete umano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.