L’hack definitivo alla playstation 3

Forse molti dei lettori di questo blog possiedono una console Wii. Sicuramente saprete come sia possibile modificare Wii e Xbox 360 per eseguire programmi o giochi non autorizzati.

Mentre per la Playstation 3 non c’era una soluzione piuttosto semplice per far girare software non autorizzato. Ora un team tedesco chiamato fail0verflow ha dimostrato come ciò sia possibile.
Il gruppo ha scoperto la chiave crittografica privata che crittografa i file che sono autorizzati da essere eseguiti.
Grazie a questa scoperta il gruppo fail0verflow sta lavorando per la creazione di firmware modificati che autorizzino l’esecuzione di file non legittimi. Quindi non è necessaria nessuna modifica hardware per permettere l’esecuzione di software non approvato da Sony.

Secondo il team una contromossa di Sony nel tentativo di arginare il problema potrebbe essere estremamente difficile in quanto c’è il forte rischio di rendere non funzionante ogni gioco rilasciato per Playstation 3 fino ad ora.

Tuttavia è facile immaginare che la casa produttrice della console sia già all’opera per trovare una contromisura perché probabilmente in poco tempo vedremo circolare i primi giochi piratati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.